Al via la XIV assemblea nazionale di AC

Con una lunga serie di interventi di benvenuto, si è ufficialmente aperta a Roma questo pomeriggio l’assemblea nazionale dell’Azione Cattolica Italiana. 1200 partecipanti, più di 900 delegati all’elezione del nuovo consiglio nazionale, tanti rappresentati delle AC estere e di altre associazioni e movimenti italiani.

Un’occasione speciale per guardare al futuro con rinnovato coraggio e spirito profetico, ha suggerito il cardinal Stanislaw Rylko, Presidente del Pontificio Consiglio per i laici. Lo slogan dell’assemblea “Vivere la fede, amare la vita” si colloca proprio in quest’ottica. Parole semplici (come sottolineava il Presidente Franco Miano), ma che colpiscono al cuore ogni cristiano, la quale sfida primaria nella società di oggi è coniugare la Parola con le parole della vita. Gli aderenti di AC, forti della loro vocazione a diventare santi nei luoghi in cui operano tutti i giorni (concetto ribadito dall’assistente generale mons. Domenico Sigalini e dal segretario generale della CEI mons. Mariano Crociata), devono farsi portatori di una testimonianza del Vangelo coerente, umile, generosa. Devono saper incarnare quella speranza cristiana senza la quale tutto ciò che diciamo e facciamo così operosamente quanto gratuitamente nelle parrocchie e nelle diocesi perde di significato. La Chiesa e la società hanno bisogno di laici formati capaci di gettare ponti che uniscano una realtà sempre più disgregata e in balia di una profonda crisi morale, che non può lasciare tranquilli.

Un’appello particolare a questa assunzione di responsabilità ha voluto lanciarlo anche il Santo Padre Benedetto XVI, che nel suo messaggio ha chiamato l’AC ad aiutare l’Italia a rimanere fedele al suo ruolo di ponte tra i popoli del Mediterraneo, in un momento in cui è l’accoglienza a dover vincere sull’egoismo dilagante. Abbiamo bisogno di tradurre il Vangelo in vita, in esperienze concrete. E allora sapremo davvero amarla. Amare la vita sempre. Amare la vita di tutti.

http://assemblea.azionecattolica.it/

This site is protected by Comment SPAM Wiper.