Grazie, Vescovo Tommaso!

Ecc. Rev. ma, caro mons. Tommaso

Grazie per aver celebrato con noi anche quest’anno la Messa in preparazione dei campi estivi, appuntamento reso ancor più bello per averlo vissuto insieme, Azione Cattolica e Agesci.

Poche righe per esprimere il nostro grazie per il suo servizio, di cui tra poche settimane passerà il testimone al vescovo Giovanni.

Grazie perché in questi anni ci ha mostrato una cordialissima e sempre pronta accoglienza, che abbiamo interpretato come segno di stima nei confronti dell’AC. Gli incontri regolari con la presidenza, le presenze ai nostri appuntamenti diocesani – unitari e dei settori -, negli anni scorsi il trascorrere alcune giornate ai campi Giovanissimi e ACR: per tutto questo tempo speso insieme, grazie! In particolare, del tempo vissuto ai campi, tanti ragazzi ricordano con Lei il tiro alla fune, le partite a beccaccino, le escursioni sui monti: nella vicinanza giocosa, hanno sperimentato il volto paterno della Chiesa accogliente! È bella questa prossimità con il proprio vescovo!

Con Lei, abbiamo provato a essere promotori di un concreto stile sinodale, di quel camminare insieme che fa del dialogo, del confronto, della promozione di ciò che è per (e mai nella difesa di ciò che è contro) la terra su cui appoggiare i piedi, nella serena consapevolezza che il Signore è già attivo e all’opera nel mondo e quindi anche nella nostra Chiesa diocesana. E infatti, qualche passo avanti è stato fatto, grazie all’azione incessante dello Spirito che unisce. Continueremo a incarnare questo stile anche con il nuovo vescovo Giovanni. Siamo certi che Lei lo terrà particolarmente caro nelle sue preghiere: il cuore di un vescovo emerito si dilata e ancor più paternamente si prenderà cura di noi.


Con amicizia e gratitudine nel Signore,
la Presidenza diocesana AC

Lascia un commento

Your email address will not be published.

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

This site is protected by Comment SPAM Wiper.