Settimana Santa 2020

5 aprile, Domenica delle Palme

Carissimi,

oggi, con i riti della Domenica delle Palme, entriamo nella Settimana Santa, per tanti di noi la più strana delle nostre vite.

L’epidemia ha sconvolto i tempi e i ritmi delle nostre vite. Siamo costretti a stare lontani gli uni dagli altri, a essere comunità attraverso strumenti invece di contatti diretti. Non ci siamo abituati a questo, e non ci abitueremo, perché siamo uomini e donne che vivono di relazione. Sappiamo anche che, superata l’emergenza, questo sarà il campo in cui gettare il seme buono con impegno e generosità: quello di rigenerare le comunità in un rapporto prossimo, fraterno, familiare, relazionale. Lo potremmo fare perché siamo il popolo che il Signore conduce, e lo faremo vivendo con rinnovata speranza la nostra dignità battesimale.

Siamo già informati delle diverse opportunità che, tramite i social, abbiamo per vivere la liturgia in questo periodo, assistendo e partecipando spiritualmente: potete trovare alcuni link e segnalazioni anche nel nostro sito ( CLICCA QUI).

Abbiamo pensato di offrire anche una modalità di vivere fisicamente in famiglia la preghiera della Settimana Santa. Ogni giorno sarà postato sul sito dell’Ac e sui canali social (Fb, youtube) un breve video, una riflessione, o una traccia di preghiera, fino ad arrivare alla traccia della Veglia pasquale da celebrare nelle Chiese domestiche, le nostre famiglie.

Non ci accontentiamo di vivere spiritualmente uniti assistendo sullo schermo ai riti:vogliamo anche raccontarci, ascoltare e invocare e lodare cantando i grandi prodigi che il Signore ha compiuto nella Storia della Salvezza, in cui noi oggi viviamo! Che le nostre case tornino ad essere, come nei primi tempi dell’epoca cristiana, luoghi di celebrazione, dato che, in questo momento, per la salute di tutti e soprattutto dei più fragili, non possiamo ritrovarci nelle nostre comunità! E per coinvolgere tutti, anche per i bambini sono previste attività ed esperienze.

A sottolineare il legame tra questo momento storico e la Chiesa delle origini, il breve video che troverete ogni giorno ripercorre la Settimana Santa a Gerusalemme, in un’ideale attualizzazione. Scorreranno immagini tratte da video prodotti dal Christian Media Center1, accanto a foto e video che nella Settimana Santa 2018 un gruppo di pellegrini ha vissuto nei luoghi santi. Non distragga la differenza di qualità tecnica dei due filoni; vogliamo davvero tornare nei luoghi in cui Gesù visse la sua Passione, celebrando, soffrendo, morendo e risorgendo nella luce della Pasqua per essere anche noi rinnovati dal suo passaggio nelle nostre vite.

Certi che la grazia del Signore agisce anche in questo tempo così difficile, buona Settimana Santa a tutti.

E Buona Pasqua!

Il Consiglio diocesano

Nel ringraziare il CMC per la possibilità che ci ha gentilmente dato, indichiamo che nel loro sito, https://www.cmc-terrasanta.com/it troverete tanto altro interessante materiale.
Vai alla pagina dedicata del nostro sito, troverai materiale per vivere ogni giorno della settimana santa.

TUTTI in PREGHIERA col PAPA – 25 e 27 MARZO

Per seguire la preghiera con il Papa, venerdì 27, e ricevere l’indulgenza CLICCA QUI

Mercoledì 25 marzo
solennità dell’Annunciazione

in preghiera con papa Francesco

  • alle 12 recitiamo il Padre Nostro insieme a TUTTI i cristiani
  • alle 21 recitiamo il Rosario in famiglia

    Eventi trasmessi da Tv2000 e InBlu Radio

PREGHIERA per l’ITALIA – 19/03 ore 21

In questo momento di emergenza sanitaria, la Chiesa italiana promuove un momento di preghiera per tutto il Paese, invitando ogni famiglia, ogni fedele, ogni comunità religiosa a recitare in casa il Rosario la sera di s Giuseppe…

Per altre informazioni clicca QUI

Assemblea AC, il video della presidente Laura Pantaleoni

Nel corso dell’assemblea diocesana dell’Azione Cattolica, il discorso della presidente Laura Pantaleoni è stato pubblicato in streaming.

Parole e poesia.

Se vuoi rivederlo, eccolo qui per te:

Continue reading

IPE – Idee Proposte Esperienze. Online l’edizione 2 del 2020

[IPE è disponibile in versione cartacea in allegato al Nuovo Diario Messaggero]
https://www.ilnuovodiario.com/

In prima pagina:
La responsabilità più grande
“Il servizio è la gioia” (V. Bachelet)

Immagine di apertura di IPE numero 2 del 2020
Scarica il numero 2 di IPE 2020

Si parla molto in Azione Cattolica di “responsabilità”: la parola rimanda all’esperienza del rispondere di qualcosa a qualcuno. Si risponde delle proprie azioni rispetto ad un ruolo, rispetto alle aspettative degli altri, rispetto alle leggi e alla propria coscienza.
In questo anno associativo in cui siamo chiamati a rinnovare tutte le cariche, il tema della responsabilità interroga ogni aderente: ognuno è invitato a ripensare alla propria vita, ai propri impegni, per capire se c’è lo spazio per dare la propria disponibilità per un incarico nell’associazione. Quella dell’Ac è una lunga storia di persone che dedicano tempo, passione, energia e risorse all’associazione, alla Chiesa e al mondo – ognuno secondo le proprie possibilità, con i propri doni e limiti, nella complessità della vita di ogni giorno – ricevendo in dono un cuore più grande, uno sguardo nuovo, una vita dilatata.
Diamo la parola ad alcuni aderenti che quotidianamente vivono il proprio impegno e la responsabilità in associazione, con gioia e generosità.
A cura di Cinzia Bartolini e Maria Pia Mazzanti

L’editoriale è di Marilena Spadoni
Apocalisse e rinnovi associativi
Svegliati!
E rinvigorisci ciò che rimane

  1. A servizio del bene comune
    • Vittoria Marangoni (mamma di 4 figli e imprenditrice) racconta il suo modo umanissimo di fare impresa
    • Cristiano Ercolani (padre di 2 figli e Consigliere comunale a Bagnara) racconta il suo impegno per il bene comune secondo lo stile dell’Ac, con gratuità e creatività.

2 Responsabilità e vocazione
• Gabriele Mongardi (giovane Consigliere diocesano) ci racconta come vive la responsabilità
• Elena Sermasi e Simone Gelimeri (giovani sposi di Toscanella) ci parlano del loro servizio come educatori. “La chiave per superare le difficoltà è che in Ac non si è da soli ma insieme.”

3 Cultura: impegno e responsabilità
• Brunetta Baldi (professore associato e coordinatrice dell’Ufficio Cultura diocesano) ci spiega come l’Ac abbia plasmato il suo sentire, allargando il cuore alla dimensione della responsabilità.

4 In questa storia ci sono anch’io…
• Paola Bernardi (mamma di 4 figli e Presidente parrocchiale a Mordano) ci invita a riconoscere che la responsabilità fa crescere sia la persona sia l’Associazione.

Scarica il numero 2 – 2020 di IPE in formato PDF.

Laura Pantaleoni nominata Presidente per il nuovo triennio

IL vescovo Giovanni ha nominato Laura Pantaleoni presidente diocesano per il triennio 2020-2023.

Pubblichiamo la nomina.

Quaresima 2020 – Annullati i ritiri AC

TUTTI I RITIRI FINO AL 22 MARZO SONO ANNULLATI!!!

Date Campi Scuola AC 2020

This site is protected by Comment SPAM Wiper.