Matteo Manzoni

Author's posts

Lazzati. Amare il tempo in cui si vive

Nel 25esimo della morte di Giuseppe Lazzati (18 maggio), figura eminenete del cattolicesimo italiano del XX secolo, riportiamo questa bella riflessione di Paolo Bustaffa direttore del Sir (l’agenzia stampa dei settimanali diocesani italiani). Lazzati, esponente di spicco della Giac e dell’Azione Cattolica ambrosiana, è stato Costituente, parlamentare per un mandato negli anni 50, docente all’Università Cattolica e rettore di quella Università a partire dal ’68 e fino agli anni 80. Ci ha lasciato pensieri e scritti importanti sulla laicità, il ruolo dei laici nella Chiesa e nel mondo, l’impegno per la città dell’uomo. Servo di Dio, è in corso la causa di beatificazione. Alleghiamo inoltre un’intervista di Gianni Borsa, direttore di Segno al postulatore di Lazzati apparsa sul sito del Sir.

PAROLA & PAROLE

L’Azione Cattolica Italiana, in vista della prossima Assemblea nazionale dell’Associazione, che si svolgerà a Roma dal 6 all’8 maggio 2011, ha organizzato il 3 maggio un seminario di Studio per operatori della comunicazione sul rapporto tra Chiesa cattolica e comunicazione. “Vivere la fede, amare la vita”, tema della prossima assemblea nazionale dell’Azione cattolica, “vuol dire proprio saper mettere insieme la Parola e le parole”. Così Franco Miano, presidente nazionale dell’Azione cattolica italiana (Ac), ha aperto i lavori.

Il nostro grazie a Giovanni Paolo II

«Il dono più grande che potete fare alla Chiesa e al mondo è la santità». Questo testamento spirituale pronunciato da Giovanni Paolo II nella Spianata di Loreto il 5 settembre del 2004, in occasione dell’Incontro nazionale con l’Azione Cattolica, in questi giorni campeggia su migliaia di manifesti, affissi in tutto il Paese ad accompagnare il sorriso intenso e indimenticabile di Giovanni Paolo II, immagine viva di un lungo rapporto di grazia e di verità, di sostegno e di guida, di cordialità e di amore vero tra Papa Wojtyla e la gente di Ac.

Mio Signore e Mio Dio

Nell’augurare a tutti Buona Pasqua, riportiamo la riflessione dell’Assistente nazionale dell’Azione Cattolica, Mons. Domenico Sigalini

Novità dall’AVE:un’idea regalo intelligente

Un libro a fumetti su Giovanni Paolo II (che sarà beatificato il primo maggio), uno su San Francesco, appunti per una regola di vita per i ragazzi e i bambini, una storia sull’amicizia. Sono alcune degli ambiti di quattro novità fresche di stampa a cura dell’editrice dell’Azione Cattolica, l’AVE.

5×1000: l’Ac si fa in quattro!

È tempo di dichiarazione dei redditi e anche quest’anno ti invitiamo a firmare a favore della Fondazione Faa-Ave che sostiene l’Azione cattolica nei suoi progetti solidali in Italia e all’estero, ma anche il suo quotidiano impegno di formazione umana e cristiana nelle nostre parrocchie. Per devolvedere il 5×1000 dll’IRPEF all’AC basta firmare nel modello della dichiarazione dei redditi (CUD, UNICO, 730) il riquadro dedicato al sostegno del volontariato, delle associazioni e fondazioni riconosciute ed inserire il codice 96306220581.

This site is protected by Comment SPAM Wiper.