FRATELLI TUTTI

” … addentrarsi nella lettura di questa Enciclica, ampia, molto articolata, ricca di spunti che si inseguono e si richiamano a vicenda, non è un’operazione scontata. Soprattutto per coloro portati ad attendersi, da un testo magisteriale, un andamento rigorosamente deduttivo … Chi vuole penetrare nel discorso di Francesco deve invece abbandonare la pretesa di trovarsi tra le mani un saggio di stampo accademico, espressione di un «pensiero compiuto», e disporsi piuttosto a qualcosa di diverso … “. Matteo Truffelli


Vivere indifferenti davanti al dolore non è una scelta possibile;
non possiamo lasciare che qualcuno rimanga «ai margini della vita».Questo ci deve indignare, fino a farci scendere dalla nostra serenità per sconvolgerci con la sofferenza umana. (FT 68)

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE

Confrontiamoci! L’AC diocesana propone un percorso per approfondire i temi coraggiosi e importanti che il papa ci indica nell’ultima enciclica.

Seguici sul sito!!!

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTI GLI APPUNTAMENTI